facebook

MIUR: progetti di Proof of Concept

MIUR: progetti di Proof of Concept

6 Maggio 2018 Bandi e opportunità di finanziamento 0
Bando Progetti di ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) 2017 - MIUR

Bando del ministero dell’Istruzione, università e ricerca per assistere e sostenere i ricercatori attivi in Italia, per consentire loro di verificare il potenziale industriale della conoscenza sviluppata e delle innovazioni (Proof of Concept).

In coerenza con quanto previsto dal Programma nazionale per la ricerca 2015-2020 il bando si rivolge ai soggetti proponenti che, attraverso procedure di selezione pubblica, abbiano ricevuto finanziamenti europei o nazionali o regionali per progetti di ricerca fondamentale, offrendo loro la possibilità di verificare, con il supporto delle istituzioni pubbliche di afferenza, il potenziale innovativo delle idee e delle conoscenze sviluppate nell’ambito dei predetti progetti (cd. Proof of Concept).

Il “Proof of Concept” dovrà essere realizzato attraverso la predisposizione di un progetto di ricerca industriale, nelle tematiche delle 12 Aree della Strategia Nazionale di Specializzazione Intelligente (SNSI), che sia diretta e conseguente prosecuzione delle ricerche predette.

Le n. 12 Aree di specializzazione della SNSI sono:

  • Aerospazio
  • Agrifood
  • Blue Growth
  • Chimica verde
  • Cultural Heritage
  • Design, creatività e Made in Italy
  • Energia
  • Fabbrica Intelligente
  • Mobilità sostenibile
  • Salute
  • Smart, Secure and Inclusive Communities
  • Tecnologie per gli Ambienti di Vita

Sono considerati soggetti ammissibili a proporre domanda, i professori, ricercatori universitari, personale di ricerca dipendente dagli enti di ricerca e i dottorandi di ricerca e i titolari di assegni di ricerca purchè:

  • siano afferenti ad una istituzione pubblica (università o enti pubblici di ricerca vigilati dal MIUR) localizzati nel Mezzogiorno d’Italia;
  • agli stessi sia stato assegnato un finanziamento europeo, nazionale o regionale a far data dall’1.1.2014, per la realizzazione di un progetto di ricerca fondamentale, conclusosi entro e non oltre la data di pubblicazione del bando;
  • con riferimento al predetto progetto, abbiano, alla data di pubblicazione del presente Avviso, richiesto e/o conseguito un brevetto o altro titolo di proprietà intellettuale.

Risorse: 10.000.000 euro dal Piano Stralcio “Ricerca e Innovazione” 2015 – 2017, finanziato con il Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC), a beneficio dei territori del Mezzogiorno di Italia.

BENEFICIARI Privato
DIMENSIONE BENEFICIARI Non Applicabile
SETTORE Industria, Turismo, Commercio, Costruzioni, Audiovisivo, Servizi, ICT, Trasporti, Energia, Agricoltura, Sanità, Cultura, Sociale – No Profit – Altro, Farmaceutico, Alimentare
FINALITA Innovazione, Ricerca
UBICAZIONE INVESTIMENTO Italy
TIPOLOGIA AGEVOLAZIONE Contributo

I progetti devono avere un costo complessivo di euro 282.500. I progetti approvati saranno agevolati con risorse a valere sul FSC, in coerenza con le disposizioni della vigente normativa comunitaria in materia di Aiuti di Stato alla Ricerca, e nella misura percentuale del 70% delle spese ammissibili, pari a un contributo massimo di euro 197.750

TEMPISTICA INVESTIMENTO

Le proposte progettuali debbono essere presentate esclusivamente tramite i servizi dello sportello telematico SIRIO (http://sirio-miur.cineca.it), a partire dal 3 maggio 2018, ed entro e non oltre le ore 12,00 del 5 luglio 2018.

 

Lascia un commento