facebook

Gruppo di processi di Avvio del Project Management

Gruppo di processi di Avvio del Project Management

Il Gruppo di processi di Avvio del Project Management è l’insieme dei processi impiegati per iniziare un progetto, definire gli obiettivi e autorizzare a iniziare i lavori.

Gruppo di processi di Avvio del Project Management

Gruppo di processi di Avvio del Project Management“I processi di avvio del Project Management supportano la definizione e l’approvazione formale del progetto, o di una sua specifica fase.”

La corretta gestione dei processi di avvio del Project Management da parte del responsabile di progetto costituisce il presupposto per il successo del progetto stesso. Nel caso in cui un progetto fosse suddiviso in più fasi, i processi di avvio sarebbero più di uno e, precisamente, uno per ogni inizio di fase. Gli aspetti rilevanti da tenere in considerazione sono:

  • attività iniziali o preliminari all’avvio di un progetto
  • project charter (scheda progetto)
  • definizione preliminare dell’ambito.

Con riferimento alle linee guida dettate dalla UNI ISO 21500, “i processi di avvio del Project Management vengono impiegati per iniziare un progetto o fase di progetto, definire gli obiettivi di progetto o di fase, e autorizzare il project manager a procedere con i lavori di progetto.”

Per la UNI ISO 21500 i processi di avvio del Project Management sono:

  • sviluppare il project charter
  • identificare gli stakeholder
  • stabilire il gruppo di progetto.

Potrebbe interessarti anche:

Tra le attività preliminari da svolgere prima dell’avvio di un progetto, può rientrare la redazione di studi di fattibilità, che possano verificare in anticipo se un progetto può essere realizzato dal punto di vista tecnico e/o risultare conveniente da quello economico. Il processo di avvio prende solitamente il via dal recepimento di un documento sottoscritto dallo sponsor/committente a cui si dà generalmente il nome di mandato di progetto.

Nel corso dei processi di avvio è utile organizzare una riunione che sancisca la partenza formale (start-up) del progetto o, nel caso in cui tale riunione si realizzi a fine avvio, dia inizio al successivo processo di pianificazione: tale riunione è solitamente denominata Kick-Off Meeting (KOM), e ad essa vengono invitati a partecipare tutti gli attori coinvolti nella definizione del progetto e nella redazione/approvazione di un documento fondamentale per la gestione progetti: il project charter (scheda progetto) (DA LINKARE AL POST SUL PROJECT CHARTER).

Definizione dell’ambito

Per documentare in modo opportuno le caratteristiche del progetto (o di una sua fase) appena avviato, i processi di avvio devono essere utilizzati per formulare, in base alla scheda progetto e alle altre informazioni disponibili, una prima definizione dell’ambito del progetto (DA LINKARE AL POST SULLA DEFINIZIONE DELL’AMBITO).



Sei interessato? Iscriviti gratuitamente alla newsletter!



Clicca qui per scaricare la raccolta di 15 strumenti di Project Management su Excel o scegli qui sotto una dei nostri pacchetti in offerta!


Carrello

Libri consigliati

Cerca per argomento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: