facebook

Finanziamento per la realizzazione di Piani formativi rivolti ai lavoratori delle micro e piccole imprese

Finanziamento per la realizzazione di Piani formativi rivolti ai lavoratori delle micro e piccole imprese

4 Dicembre 2020 Agricoltura Agroindustria, Agroalimentare Artigianato Bandi e opportunità di finanziamento Commercio Industria Servizi, No Profit 0
Fondimpresa - contributi Fondimpresa - bandi Fondimpresa - avviso Fondimpresa

Fondimpresa – Avviso 2/2020: finanziamento a fondo perduto per la realizzazione di Piani formativi interaziendali condivisi rivolti ai lavoratori delle micro e piccole imprese aderenti al fondo.

  • Area Geografica: Italia

  • Scadenza: 31/12/2020

  • Beneficiari: Micro Impresa, PMI

  • Settore: Agricoltura, Artigianato, Commercio, Industria, Servizi/No Profit, Agroindustria/Agroalimentare

  • Spese finanziate: Formazione

  • Agevolazione: Contributo a fondo perduto

PRATICA DIFFICILE

Pratica complessa, da curare con supporto di un consulente

Richiedi consulenza - Passo 1 di 4

Descrizione completa del bando

Con l’Avviso n. 2/2020 Fondimpresa intende favorire, con la concessione di un contributo aggiuntivo alle risorse del Conto Formazione aziendale, la realizzazione di Piani formativi interaziendali condivisi rivolti ai lavoratori delle micro e piccole imprese aderenti.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare del contributo aggiuntivo di Fondimpresa esclusivamente le micro e piccole imprese aderenti che rispettano, alla data di presentazione del Piano in cui ne fanno richiesta, in forma associata, tutte le condizioni di seguito indicate:

  • adesione a Fondimpresa già efficace
  • presenza di un saldo attivo (importo disponibile maggiore di zero) sul proprio Conto Formazione presso Fondimpresa,
  • possesso delle credenziali di accesso all’area riservata per la presentazione dei piani formativi del Conto Formazione
  • aver maturato sul proprio Conto Formazione, nel periodo di adesione a Fondimpresa, un accantonamento medio annuo, al lordo degli eventuali utilizzi per piani formativi, non superiore a euro 3.500,00 (tremilacinquecento).
  • appartenenza alla categoria comunitaria delle micro e piccole imprese
  • non devono aver presentato Piani a valere sull’avviso 2/2019
  • presentare il Piano formativo interaziendale, già condiviso con le parti sociali, a valere sul Conto Formazione delle aziende coinvolte, con la richiesta del contributo aggiuntivo, entro i termini previsti dall’Avviso;
  • partecipazione al Piano di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione procapite in una o più azioni formative valide.

Tipologia di interventi ammissibili

Il Piano formativo per il quale si richiede il contributo aggiuntivo previsto dall’Avviso può riguardare tutte le tematiche formative, con esclusione delle attività formative organizzate per conformare le imprese alla normativa nazionale obbligatoria in materia di formazione e di ore di formazione che comportano lo svolgimento di attività produttive.

Il Piano può prevedere la partecipazione massima di 20 aziende

I costi ammissibili a finanziamento in relazione al Piano formativo vengono determinati, sia a preventivo che a consuntivo, applicando i seguenti costi reali sostenuti nell’ambito delle voci di spesa del piano.

I costi ammissibili a finanziamento in relazione al Piano formativo vengono determinati, sia a preventivo che a consuntivo, applicando i seguenti costi reali sostenuti nell’ambito delle voci di spesa del piano rispettando i seguenti limiti:

A – Erogazione della formazione = almeno l’80% del totale delle voci A+C+D.

C – Attività preparatorie e di accompagnamento ed attività non formative = max 15% del totale delle voci A+C+D.

D – Gestione del Piano = max 5% del totale delle voci A+C+D.

Il finanziamento per ora di corso del Piano, calcolato dividendo il costo del Piano risultante dalla somma delle voci di spesa ammissibili a finanziamento (A+C+D) per la somma delle ore delle azioni formative valide del Piano non può superare l’importo massimo di euro 165,00 (centosessantacinque). Gli eventuali costi eccedenti tale parametro sono posti a carico della/e azienda/e proponente/i.

Entità e forma dell’agevolazione

Il finanziamento massimo ammissibile, risultante dalla somma del contributo aggiuntivo nei limiti dell’intensità massima prevista per azienda beneficiaria e la totalità delle risorse accantonate sul Conto Formazione, non può superare l’importo complessivo di 40.000 (quarantamila) euro.

Scadenza

Domande a decorrere dalle ore 9:00 del 20 ottobre 2020 fino alle ore 13:00 del 31 dicembre 2020.

Descrizione completa del bando

Con l’Avviso n. 2/2020 Fondimpresa intende favorire, con la concessione di un contributo aggiuntivo alle risorse del Conto Formazione aziendale, la realizzazione di Piani formativi interaziendali condivisi rivolti ai lavoratori delle micro e piccole imprese aderenti.

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare del contributo aggiuntivo di Fondimpresa esclusivamente le micro e piccole imprese aderenti che rispettano, alla data di presentazione del Piano in cui ne fanno richiesta, in forma associata, tutte le condizioni di seguito indicate:

  • adesione a Fondimpresa già efficace
  • presenza di un saldo attivo (importo disponibile maggiore di zero) sul proprio Conto Formazione presso Fondimpresa,
  • possesso delle credenziali di accesso all’area riservata per la presentazione dei piani formativi del Conto Formazione
  • aver maturato sul proprio Conto Formazione, nel periodo di adesione a Fondimpresa, un accantonamento medio annuo, al lordo degli eventuali utilizzi per piani formativi, non superiore a euro 3.500,00 (tremilacinquecento).
  • appartenenza alla categoria comunitaria delle micro e piccole imprese
  • non devono aver presentato Piani a valere sull’avviso 2/2019
  • presentare il Piano formativo interaziendale, già condiviso con le parti sociali, a valere sul Conto Formazione delle aziende coinvolte, con la richiesta del contributo aggiuntivo, entro i termini previsti dall’Avviso;
  • partecipazione al Piano di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione procapite in una o più azioni formative valide.

Tipologia di interventi ammissibili

Il Piano formativo per il quale si richiede il contributo aggiuntivo previsto dall’Avviso può riguardare tutte le tematiche formative, con esclusione delle attività formative organizzate per conformare le imprese alla normativa nazionale obbligatoria in materia di formazione e di ore di formazione che comportano lo svolgimento di attività produttive.

Il Piano può prevedere la partecipazione massima di 20 aziende

I costi ammissibili a finanziamento in relazione al Piano formativo vengono determinati, sia a preventivo che a consuntivo, applicando i seguenti costi reali sostenuti nell’ambito delle voci di spesa del piano.

I costi ammissibili a finanziamento in relazione al Piano formativo vengono determinati, sia a preventivo che a consuntivo, applicando i seguenti costi reali sostenuti nell’ambito delle voci di spesa del piano rispettando i seguenti limiti:

A – Erogazione della formazione = almeno l’80% del totale delle voci A+C+D.

C – Attività preparatorie e di accompagnamento ed attività non formative = max 15% del totale delle voci A+C+D.

D – Gestione del Piano = max 5% del totale delle voci A+C+D.

Il finanziamento per ora di corso del Piano, calcolato dividendo il costo del Piano risultante dalla somma delle voci di spesa ammissibili a finanziamento (A+C+D) per la somma delle ore delle azioni formative valide del Piano non può superare l’importo massimo di euro 165,00 (centosessantacinque). Gli eventuali costi eccedenti tale parametro sono posti a carico della/e azienda/e proponente/i.

Entità e forma dell’agevolazione

Il finanziamento massimo ammissibile, risultante dalla somma del contributo aggiuntivo nei limiti dell’intensità massima prevista per azienda beneficiaria e la totalità delle risorse accantonate sul Conto Formazione, non può superare l’importo complessivo di 40.000 (quarantamila) euro.

Scadenza

Domande a decorrere dalle ore 9:00 del 20 ottobre 2020 fino alle ore 13:00 del 31 dicembre 2020.

 

Lascia un commento