facebook

Diagramma di Pareto Excel

Diagramma di Pareto Excel

8 Novembre 2019 Strumenti 0
Diagramma di Pareto Excel

Il Diagramma di Pareto Excel è uno strumento di analisi utile per stabilire i fattori che hanno maggiore influenza su un dato fenomeno.

Diagramma di Pareto Excel

Il Diagramma di Pareto Excel  è uno strumento di analisi utilizzato nei processi decisionali, nella gestione della qualità ed in numerosi altri settori per stabilire quali siano i fattori che hanno maggiore influenza su un dato fenomeno.

Sfruttando queste osservazioni, è possibile analizzare un insieme di dati in modo da determinare le poche variabili (fra le tante in esame) che influenzano in modo significativo i risultati finali di un determinato fenomeno (analisi di Pareto).

Principio di Pareto

Il Diagramma di Pareto Excel basa sul Principio di Pareto. che afferma che circa il 20% delle cause provoca l’80% degli effetti. Questo principio prende il nome da Vilfredo Pareto e può avere diverse applicazioni pratiche in diversi settori:

  • economia
  • qualità
  • informatica
  • controllo di gestione

Clicca qui per maggiori informazioni sul Principio di Pareto.

Diagramma di Pareto e Project Management

Con riferimento al PMBOK, l’analisi di Pareto è utilizzata nel Project Management nella gestione degli interventi correttivi destinati a eliminare o mitigare le cause che provocano il maggior numero di difetti a discapito della qualità dei deliverables e del progetto stesso.

Tra i vari campi di applicazione, il diagramma di Pareto è uno degli strumenti principali utilizzati nel TQM (Total Quality Management) e Six Sigma.

Scarica il file Diagramma di Pareto Excel

Il Diagramma di Pareto Excel è formato da un grafico a barre e un grafico a linea. Ogni fattore è rappresentato da barre poste in ordine decrescente, mentre la linea rappresenta invece una distribuzione cumulativa (detta curva di Lorenz).

Il file è formato da un foglio di calcolo con il Diagramma di Pareto in alto, mentre in basso ci sono la tabella dati e la tabella di calcolo. Oltre all’inserimento dei dati, è possibile definire la soglia di esclusione.

Nota bene: per un corretto funzionamento del file è necessario inserire i fattori in ordine decrescente di apparizione.  

Clicca qui per il download.

 

Lascia un commento