facebook

Bando pre-seed Regione Lazio: contributo a fondo perduto per startup innovative

Bando pre-seed Regione Lazio: contributo a fondo perduto per startup innovative

4 Ottobre 2018 Agroindustria, Agroalimentare Industria Servizi, No Profit 0
Lazio Innova - Regione Lazio

Bando pre-seed Regione Lazio: contributo a fondo perduto fino al 100% per supportare la creazione ed il consolidamento di startup innovative.

Area Geografica Lazio
Scadenza 31/12/2018
Beneficiari Grande Impresa, PMI, Associazioni/Onlus/Consorzi
Settore Servizi/No Profit, Industria, Agroindustria/Agroalimentare
Spese finanziate Consulenze/Servizi, Innovazione Ricerca e Sviluppo, Avvio attività / StartUp
Agevolazione Contributo a fondo perduto
Dotazione Finanziaria € 4.000.000

PRATICA COMPLESSA

Consigliata l’istruzione della pratica da parte di un utente esperto in materia

Descrizione completa del bando

Stimolare la nascita di nuove realtà imprenditoriali che si collochino alla frontiera dell’innovazione e che contribuiscano a diffondere sempre di più nel tessuto economico laziale i frutti della ricerca e le più recenti scoperte in ambito tecnologico.

Questo è l’obiettivo dell’avviso “Pre-seed”, pensato per supportare la creazione e il consolidamento di startup innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e le iniziative di spin-off della ricerca. Con questa iniziativa la Regione Lazio vuole sostenere le prime fasi di avviamento della creazione di startup innovative (il “pre-seed” appunto) e aiutarle a consolidare la loro idea di business. Inoltre, si intende rafforzare il legame tra il mondo della ricerca e le imprese attraverso la promozione di spin-off .

La dotazione complessiva del bando è di 4 milioni di euro. Una riserva di 2.500.000 euro è destinata inizialmente al sostegno degli spin-off della ricerca, lasciando fin da subito 1.500.000 euro a sostegno delle Startup Innovative. Decorsi sei mesi dalla data di apertura dello sportello, le risorse eventualmente residue saranno rese disponibili indistintamente per le due tipologie di intervento.

 

Lascia un commento