facebook

Analisi ABC Excel

Analisi ABC Excel

22 Gennaio 2020 Strumenti 0
Analisi ABC Excel

L’analisi ABC è un tipo di analisi statistica basata sul Principio di Pareto che permette di valutare quali elementi siano più rilevanti e quali, invece, meno critici.

Analisi ABC Excel

Comunemente utilizzata in ambito aziendale e industriale (generalmente nella gestione del magazzino), l’analisi ABC sfrutta il Principio di Pareto per  identificare e classificare i diversi elementi di un insieme fattori/cause al fine di fissare le priorità aziendali, ponendo in rilievo quali tra esse sono le più fruttuose.

Clicca qui per maggiori informazioni sul Principio di Pareto.

Il nome ABC deriva dal fatto che questo approccio è basato sulla suddivisione in tre categorie degli elementi oggetto dell’analisi. In questo modo sarà possibile definire quali sono gli elementi critici su cui focalizzare l’attenzione.

Analisi ABC: il metodo

Analisi ABC ExcelL’analisi ABC inizia con la valutazione degli oggetti in analisi sia dal punto di vista quantitativo che dal punto di vista economico, e continua con la suddivisione in tre gruppi (A, B e C, dal più rilevante al meno rilevante).

Le fasi attraverso le quali l’analisi ABC viene effettuata sono:

  1. elenco delle voci da esaminare (giacenze a magazzino, importo acquisti, importo vendite, numero fatture, numero movimenti, ecc.);
  2. classificazione delle voci in ordine decrescente rispetto al valore del parametro che si sta analizzando;
  3. calcolo della percentuale progressiva di ogni voce sul totale;
  4. calcolo del valore progressivo dei parametri da analizzare;
  5. calcolo della percentuale progressiva di ogni valore del parametro da analizzare;
  6. identificazione delle classi A, B, C.

Esempio:

 
Classe Fatturato Numerosità Criticità
A 80 % Circa il 20% del totale Alta
B 15 % Circa il 35% del totale Media
C 5 % Circa il 45% del totale Bassa

Nella tabella è rappresentato un esempio di analisi degli articoli di un magazzino in base al fatturato generato. La classe A, che rappresenta l’80% del fatturato, è quella che merita maggior attenzione e per la quale sarà necessario prevedere una gestione tale da assicurare un livello di scorta tale da minimizzare il rischio di perdere opportunità di vendita e ridurre i costi di gestione dell’invenduto. Le classi B e C richiedono invece strategie di gestione meno onerose, considerato che rappresentano insieme il 20% del fatturato.

Analisi ABC XYZ o Analisi ABC incrociata

Il limite dell’analisi ABC deriva dal fatto che viene considerato un solo fattore di valutazione.

Per ovviare a questo si può utilizzare l’analisi ABC XYZ (o analisi ABC incrociata) che consiste nel confrontare i risultati di 2 analisi ABC incrociando le classi ottenute in base al relativo fattore preso in considerazione.

Clicca qui per maggiori informazioni sull’analisi ABC XYZ.

Campi di applicazione dell’analisi ABC

L’analisi tramite curve ABC è applicata in vari ambiti dell’organizzazione del lavoro e nei processi decisionali, ad esempio:

  • Commerciale
  • Acquisti
  • Logistica
  • Produzione
  • Magazzino

Una azienda con problemi di spazio in magazzino potrebbe ad esempio decidere di ridurre drasticamente gli articoli C nella tabella di esempio che essendo molto numerosi occupano molto spazio di magazzino in relazione al loro fatturato potenziale.

Scarica il file Analisi ABC Excel

Il file Analisi ABC Excel è strutturato in 2 sezioni, in alto la rappresentazione grafica del diagramma di Pareto e in basso la sezione di raccolta e elaborazione dei dati.

La curva ABC e le aree derivate dalla definizione delle classi permettono di evidenziare come pochi articoli rappresentano, in termini di valore, la classe più rilevante su cui concentrare la nostra attenzione.

Clicca qui per scaricare il file Analisi ABC Excel.

Analisi ABC Excel

Approfondimenti

 

Lascia un commento